Site Overlay

Chi sono

chi sono

“Una buona fotografia è in grado di assicurare durevolmente l’oggetto, il monumento, il paesaggio stesso al tempo. […] Un oggetto non fotografato resta inesorabilmente vietato ai più”

Andrea Emiliani, Storico dell’arte

Sono una fotografa messicana radicata in Italia, dopo aver vissuto qualche anno nei Paesi Bassi.

Mi sono specializzata nell’arte e la cultura perché sono convinta che attraverso l’immagine si possa promuovere, diffondere, valorizzare e proteggere il patrimonio.

Dopo aver preso il diploma in Fotografia ho svolto attivita di assistente in uno studio dedicato alla Riproduzione visiva di Beni culturali. Per 6 anni ho imparato il mestiere e la passione per l’arte.

I cataloghi si sono evoluti dal promuovere le opere a prendere forma di essere quasi un oggetto di collezionismo

Marta Giani, Sothebys Director, (parafrasi)
Il Catalogo: lo strumento di comunicazione della casa d’aste

Ho anche capito che dietro la fotografia dei beni culturali c’e più che la tecnica fotografica. Le necessità di un museo sono diverse a quelle di un archivio, le possibilità di una galleria cambiano rispetto a quelle di un artista, e così via. Ho successivamente deciso di intraprendere una corso di Laurea in Studi e Gestione dei Beni culturali.

Giunti a questo punto, la tecnologia e i nuovi media erano cambiati tanto come il linguaggio. Di conseguenza, ho fatto una specialistica in Ricerca Artisitca dove ho approfondito le nuove realtà dell’arte e la cultura. Perchè oggi, il tradizionale catalogo cartaceo non sempre è l’unica o la migliore forma di comunicazione.